C.W.T. Campigna Winter Trail NUOVA DATA

NUOVA DATA 

CAMPIGNA WINTER TRAIL

03 MARZO 2024

CAMPIGNA, S. SOFIA, Fc

 

ISCRIVITI cliccando sul seguente link

 https://www.endu.net/it/events/campigna-winter-trail/ 

 

C.W.T. CAMPIGNA WINTER TRAIL regolamento

CAMPIGNA WINTER TRAIL

Loc, Campigna, Santa Sofia, FC

03 marzo 2024

REGOLAMENTO

Trail competitivo di 16km dislivello 800m+

L’ Associazione Sportiva Forlì Trail in collaborazione con la Pro Loco della Campigna, la scuola di sci di Campigna, l’Albergo Scoiattolo, L’Albergo Gran Duca, organizzano il CAMPIGNA WINTER TRAIL (CWT).

Il CWT è una gara di corsa in montagna in semi autosufficienza alimentare in ambiente naturale di montagna, lungo sentieri e mulattiere: si tratta di un percorso a tratti tecnico e dal dislivello comunque impegnativo e potrebbe presentare fondo ghiacciato o nevoso. Contestualmente alla gara agonistica si svolgerà una corsa/camminata non competitiva che, pur mantenendone le norme, non contempla l'obbligo di presentare il certificato medico sportivo e non prevede il cronometraggio ne sarà redatta nessuna classifica ne premiazione.

MODALITA' DI ISCRIZIONE CWT 16km

IL NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI SARA’ FISSATO A 200.

Potranno iscriversi tutti gli atleti maggiorenni in regola con il certificato medico sportivo agonistico per atletica leggera in corso di validità.

Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo dei partecipanti (MAX 200) e comunque non oltre il 11/02/2024:

Un eventuale incremento o decremento del numero massimo di partecipanti è a discrezione esclusiva dell'organizzazione.

Le iscrizioni si effettuano su ENDU cliccando sul seguente link:

https://www.endu.net/it/events/campigna-winter-trail/

QUOTE DI ISCRIZIONE per il CWT 16km

20,00 29/02//2024;

25,00 il giorno della gara in loco.

La quota di iscrizione comprende:

-pettorale di gara in materiale biodegradabile, pettorale personalizzato col proprio nome per iscrizioni entro il 05/02/2024;

-cronometraggio elettronico con chip;

-assistenza e ristori lungo il percorso;

-gadget dell’evento;

-pacco gara;

-ristoro finale;

-docce;

-deposito borse;

-assicurazione;

RIMBORSI

In caso di impossibilità a partecipare, il rimborso della quota di iscrizione deve essere richiesto all’organizzazione. In tutti i casi le relative richieste devono essere comunicate all’organizzazione a mezzo e-mail all’indirizzo forlitrailiscrizioni@gmail.com entro il 09/02/2024.

Il rimborso delle quote sarà eseguito entro il 31/03/2024.

RITIRO PETTORALE, PACCO GARA

Le operazioni di consegna del pettorale avverranno presso il centro accoglienza del Parco delle Foreste Casentinesi in loc. Campigna sabato 2 marzo dalle 17:00 alle 18:30 e domenica 03 marzo  dalle ore 07:30, al ritiro del pettorale dovrà essere mostrato un documento di identità.

Il pacco gara sarà consegnato all’arrivo alla riconsegna del chip di cronometraggio.

PARTENZA e BRIEFING

La partenza del C.W.T. sarà alle ore 09:30

Il briefing sarà alle 09:15

All'interno dell'Hotel Gran Duca in loc. Campigna, Santa Sofia (FC) saranno a disposizione dei locali adibiti a spogliatoio, deposito borse presso il centro accoglienza del Parco delle Foreste Casentinesi.

Nonostante i controlli, l'organizzazione non è responsabile degli oggetti lasciati incustoditi all'interno del deposito borse.

PERCORSO

Il percorso sarà segnalato con cartelli bianchi e rossi e bandella arancione.

I chilometri non saranno segnati.

I concorrenti dovranno rispettare rigorosamente il percorso di gara e seguire i segnali. L'allontanamento dal tracciato ufficiale, oltre a comportare la squalifica dall'ordine di arrivo, avverrà ad esclusivo rischio e pericolo del concorrente. Qual’ ora l’atleta non individui più nessun segnale della corsa dovrà tornare indietro fino all’ultimo segnale e ritrovare i segnali che individuano il tracciato di gara.

MATERIALE OBBLIGATORIO

E' obbligatorio partire con il seguente materiale che sarà verificato al ritiro del pettorale prima della partenza:

  • Sacca idrica o borracce con almeno 0,5l di acqua;

  • Pettorale di gara con numero ben visibile portato nella parte frontale dell’atleta;

  • Fischietto e telo survival;

  • Bicchiere o altro contenitore adatto a bere nei punti di ristoro;

  • Antivento;

  • Scarpe adatte alla corsa in montagna;

  • Abbigliamento adatto alle situazioni climatiche del periodo;

  • Telefono cellulare con numero dell’organizzazione;

  • Barrette energetiche o alimenti solidi;

Sarà consentito l'uso dei bastoncini.

In caso di ghiaccio l'organizzazione comunicherà se rendere obbligatorio o facoltativo l'uso dei ramponcini.

IL MATERIALE OBBLIGATORIO DOVRA' ESSERE PORTATO CON SE' LUNGO TUTTO IL PERCORSO DELLA GARA.

AUTOSUFFICIENZA, POSTI DI RIFORNIMENTO

La gara si svolge in semi-autosufficienza. Questo implica la capacità degli atleti ad essere autonomi tra due punti ristoro, tanto sul piano alimentare quanto su quello dell'equipaggiamento e della sicurezza ed essere in grado di adattarsi in caso di eventuali problemi incontrati o prevedibili come, ad esempio, avverse condizioni meteo, infortuni, ecc.. Lungo i percorsi verranno posti 2 dei punti di ristoro per il reintegro di sostanze liquide e/o solide, che saranno indicativamente al 7°km e al 14°km.

MODIFICHE DEL / SUL PERCORSO - ANNULLAMENTO 

L'Organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l'ubicazione dei posti di soccorso, di ristoro, così come la scadenza degli stessi, pubblicando le variazioni sul sito internet www.forlitrail.com e comunque saranno comunicati prima della partenza della corsa. La Direzione Gara potrà decidere insindacabilmente di applicare al percorso le VARIANTI (vedi cartina sul sito) e la comunicazione ufficiale del percorso definitivo sarà data durante il briefing tecnico generale. In caso di condizioni meteorologiche avverse (ad esempio nebbia fitta, bufere di neve, forti temporali, vento forte) tali da mettere a rischio la sicurezza dei concorrenti, la Direzione potrà decidere di posticipare o annullare la partenza e/o modificare e/o ridurre i percorsi e/o interrompere la corsa in qualsiasi punto del tracciato. L’Organizzazione potrà rinviare o annullare la gara nel caso di disposizioni sanitarie emanate dalle istituzioni nazionali o locali che ne impediscano lo svolgimento. La sospensione, il rinvio o l'annullamento della corsa non daranno diritto ai concorrenti ad alcun rimborso della quota di iscrizione.